I dalemiani volevano il rimborso elettorale anche per i partiti sotto il 4% alle europee

3 02 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Per la serie gli sprechi. Il PD (la sua parte dalemiana) aveva fatto questo emendamento

Anche l’ultima “mina” dalemiana è stata disinnescata: l’emendamento presentato dall’ex tesoriere dei Ds Ugo Sposetti in favore del rimborso elettorale anche per chi non supera la soglia del 4% (Sposetti – e con lui D’Alema – proponeva l’1%) è stato giudicato inammissibile dalla Conferenza dei Capigruppo. Sicuramente un gesto distensivo nei confronti della sinistra radicale sulle barricate, ma certo rischioso di fronte all’opinione pubblica. «Stiamo attenti, è un tema che richiede un approfondimento perché qui sì che si rischia un effetto indulto», aveva avvertito lo stesso Veltroni.

Meno male che è stato bloccato in partenza. Sarebbe stato uno spreco incredibile, un assurdo regalo a chi prende 2 voti e proprio grazie a quei 2 voti pretende ed ottiene i soldi degli italiani. Complimenti a D’Alema per la pensata geniale.

Vota quest’articolo su OK Notizie, su Fai Informazione e su Wikio

About these ads

Azioni

Information

5 responses

4 02 2009
I dalemiani volevano il rimborso elettorale anche per i partiti sotto il 4% alle europee | Yourpage live news aggregator

[...] Vota quest’articolo su OK Notizie, su Fai Informazione e su Wikio [...]

4 02 2009
sandro

e dovremmo gioire del fatto che pd pdl e simili hanno messo un ulteriore limite alla liberta di voto?
Il cittadino è lobero di votare ma pd pdl e soci decidono che sarà ognorato il voto di chi non vota per loro. Va in parlamento il voto di supera il 4….. Pd pdl e soci…. appunto…..

se nel tentativo di assurgere al potere il partito x non ottiene il 4 non avra neppure il rimborso (cosi’ impara e la prossima volta non ci prova nremmeno)

4 02 2009
fazioso

Lo sbarramento c’è in tutta europa (lo ha detto Veltroni). C’era stata anche una richiesta in tal senso della commissione europea
E ha ragione, non si capisce perchè debbano andare in europa i comunisti stalinisti di ferrando i i nazistoidi di forza nuova.
Le forze piccole si possono aggregare, sarebbe meglio anche per loro….

4 02 2009
Berluscano

Sinceramente sono d’accordo sulla soglia di sbarramento, e quindi sulla necessità che, soprattutto in Europa, siano presenti quelle forze che rappresentano un minimo di popolazione elettorale.
Però, dal mio punto di vista, l’emendamento ha una sua ragione di essere.
Infatti lascia aperta una porta di democrazia per quelle forze, nuove od in crescita, che si sviluppino al di fuori dei partiti maggiori.
Un 1% taglia già fuori una marea di mini-partitini solo elettorali…. ma garantisce uno spazio per movimenti che siano rappresentativi anche se non ancora di vasto respiro.
E’ purtroppo vero che con questi chiari di luna, occore tenere d’occhio anche questi tipi di spese….

4 02 2009
Tooby

Il fatto è che un 1% sono 300 mila persone, praticamente un niente. Eppure nel 2004, la Fiamma Tricolore, Alternativa sociale, UDEur e Pensionati, con una percentuale compresa fra 0,7 e 1,3, presero un MP a testa. Verdi, Comunisti Italiani, IdV-Occhetto, Socialisti e Bonino presero fra il 2 e il 2,5 e 2 MP a testa.

Si direbbe che ogni 1% prendi un MP, ma non è così. La Lega col 5% prese 4 MP, AN con l’11% ne prese 9, FI con il 20 ne prese 16, l’Ulivo con il 31 ne prese 25.

Ricordo che c’era una tabella su Wikipedia che riportava i deputati eletti per partito italiano e per gruppo al PE: l’unico Paese che aveva bisogno di due righe per mostrare i risultati era proprio l’Italia, tale era la dispersione.

A Sandro voglio dire che c’è un altro modo per arrivare alla soglia di sbarramento: smetterla di litigare, aprire un bel dibattito e fare un partito decente, come è normale in tutte le democrazie mature.

(Fazioso, a proposito dell’altra discussione: nel gruppo dei liberali democratici entrarono inizialmente anche Battilocchio e De Michelis (i due MP socialisti), salvo poi uscirne ed entrare nel PSE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: