E il Pd si presenta alle europee senza aver ancora deciso in quale gruppo parlamentare andrà

1 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Ieri Berlusconi ha dichiarato

La sinistra è confusa, sa di non contare nulla in Europa e non ha neanche una collocazione certa nel Parlamento Europeo

e in effetti è abbastanza paradossale, a pochi giorni dal voto, non sapere nemmeno dove si siederanno gli europarlamentari piddini

Franceschini cerca di spiegare la situazione

Le trattative per dar vita a un gruppo parlamentare a Strasburgo che raccolga tutte le culture progressiste e democratiche è a buon punto ma un’intesa non è ancora stata raggiunta. Stiamo ancora discutendo è un problema che riguarda diversi partiti di 27 Paesi. Sono ottimista, ma ancora non c’è un accordo”.

ma non convince, moltissimi diessini vogliono andare nel Pse, i margheritari vogliono stare nell’Alde e alcuni cattolici addirittura nel Ppe. E’ molto improbabile che ci sarà solo un gruppo per il Pd.

Caldarola sul Riformista ha fatto notare questa incredibile mancanza di chiarezza

Che collocazione il Pd avrà nel Parlamento europeo? Come è noto gli ex democristiani presenti nella nuova creatura hanno posto il veto a un ingresso nel Partito Socialista Europeo. Per questo motivo Piero Fassino ha lavorato a lungo per tentare di creare un nuovo gruppo parlamentare meno connotato a Strasburgo, un gruppo in cui raccogliere tutte le culture progressiste e democratiche. Un accordo però, come confermato da Franceschini stesso, ancora non è stato trovato. “Stiamo ancora discutendo – dice il segretario – è un problema che riguarda diversi partiti di 27 Paesi. Sono ottimista, ma ancora non c’è un accordo”. Fatto sta che a cinque giorni dal voto gli elettori ancora non sanno se il loro voto andrà a un partito legato ai socialisti europei oppure no.

Insomma il Pd non solo non è unito in Italia ma in Europa è completamente estraneo ai gruppi parlamentari ormai consolidati da anni, non ha quasi senso votare un partito che si dividerà in mille rivoli all’europarlamento.

About these ads

Azioni

Information

6 responses

1 06 2009
briccone

Preferisco essere rappresentato da gente che per riunirsi si siederà sugli scalini piuttosto che da gente come Borghezio e Dell’Utri, Santanchè

1 06 2009
John Christian Falkenberg

GIà, briccone, sono cinquant’anni che si parla male di voi sinistri, siete i migliori, ma nessuno vi capisce.

Anche il PdL potrebbe invece cominciare a pnesare alla propria collocazione, allaluce dei dubbi die Tories e di altri partiti di destra laica. Soprattutto se l’ELDR si spaccasse e vedesse gli pseudoliberali sinistri smettere di appropriarsi indebitamente del termine e confluire nei socialdemocratici, si parirebbero opportunità interessanti.

1 06 2009
MAX

Briccone sarai accontetato: avrete i gradini ( ne serviranno pure pochi )

2 06 2009
Konigsberg

“E’ molto improbabile che ci sarà solo un gruppo per il Pd.”

Non è improbabile, è impossibile. Il regolamento del PE non prevede gruppi mononazionali; ci vogliono deputati provenienti da paesi divesi (credo almeno sette paesi). Inoltre non esiste, nè puo’ esistere un “gruppo misto”.

Aggiungete che il regolamento parlamentare si basa prevalentemente sui gruppi: i non iscritti non contano nulla e si riuniscono letteralmente “sui gradini”, per fare che non si sa, visto che gli interventi in aula sono allocati dai gruppi. Nella stragrande maggioranza dei casi si vota come vota il gruppo: quindi non sapere a quale gruppo aderiranno gli eurodeputati PD equivale a non sapere quale linea politica seguiranno: non è un dettaglio.

2 06 2009
romain

se Franceschini dovesse dire prima delle elezioni in quale gruppo va, si darebbe la zappa sui piedi; se dice che va nel Pse (socialisti) si arrabbierebbero, per esempio, i cattolici. Meglio non dire niente, tanto la gente non lo sa, che lui non sceglie in quale gruppo andare,

2 06 2009
tooby

Servono 20 deputati provenienti da almeno 6 paesi diversi. Non esiste un gruppo misto, ma esiste il gruppo dei non iscritti.

L’iscrizione, comunque, non mi pare sia per partito, ma per parlamentare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: