Manifesti leghisti pro naziskin. Alla fine si scopre che erano stati degli anarchici (e in rete era già partito il linciaggio)

29 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Succede che in rete, tra i blog di sinistra, circola insistemente la notizia di un manifesto leghista a favore dei naziskin che uccisero mesi fa il povero Tommasoli a Verona.

Blog di politici (consiglieri regionali) segnalano la notizia e presunti giornalisti del gruppo L’Espresso (di presunta qualità) la riportano gaudenti per l’assist politico da sottolineare.

Succede che dopo pochissimo, e c’era stata una smentita di mesi prima della Lega Nord che segnalava chiaramente di non aver fatto quei manifesti, si scopre che a fare quei manifesti sono stati 2 anarchici. E la notizia è persino vecchia di ben un anno (controllare faceva fatica?)….

Ma il bello è che, nonostante lo sputtanamento evidente, il politico non modifica quasi per niente il post nè si scusa per l’evidente abbaglio e il giornalista parla incredibilmente e solamente di tattica di guerrilla marketing  e nemmeno lui si scusa per non aver controllato se la notizia fosse vera. Nessuno dei due segnala che a fare questa “bravata” sono stati degli anarchici (bisogna leggere il link per scoprirlo). E figuriamoci se partono le scuse per i leghisti

Questa è la sinistra che si crede moralmente superiore, prendono un caso stravecchio (che non esiste), lo gonfiano, sparano ai leghisti nazisti, si passano la notizia tra amici per far aumentare lo sdegno.

Poi quando vengono completamente smentiti, minimizzano il fatto, non segnalano i veri colpevoli, non chiedono scusa per le accuse vergognose fatte e lasciano gli articoli/post appena modificati (talmente poco segnalati che a un lettore distratto rimane l’idea che il poster magari è un falso di un leghista sbandato o che sia veramente solo un’azione di marketing).

E comunque lasciano intendere, nonostante la figura di m…., che il senso non cambia: i leghisti (inferiori a prescindere) sono comunque feccia da accusare. Ovviamente nessun attacco sdegnato ai compagni anarchici…. loro vanno difesi (in silenzio)

About these ads

Azioni

Informazione

2 risposte

30 06 2009
Tooby

Io li ho chiamati coglioni, vale uguale?

30 06 2009
Polìscor

Perché, come si chiamano?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: