La vedova Pavarotti assessore al comune di Bologna. I grandi nomi della sinistra!

3 07 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Ne avevamo già parlato quando era uscita l’ipotesi, ora è ufficiale: la vedova Pavarotti è nuovo assessore a Bologna.

Avete capito bene, ecco le soluzioni di qualità del centrosinistra.

La vedova di Luciano Pavarotti, che aveva dichiarato subito la propria disponibilità a dare una mano all’amico in caso di vittoria, entra dalla porta principale a Palazzo D’Accursio e diventa assessore alla Promozione culturale e alle Politiche giovanili.

La Mantovani afferma

Mi sento privilegiata nel poter operare per la mia citta’: non risparmiero’ le energie e mettero’ tutto il mio impegno ed esperienza per svolgere questo ruolo al meglio

In campagna elettorale si parlò di sovvenzioni private della Mantovani alla campagna elettorale di Delbono. Ora eccola ricompensata per le esagerate qualità politiche e culturali che metterà al servizio della città





Il PD tira fuori l’asso, a Bologna sarà assessore (se vincono) la vedova Pavarotti

20 01 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Il rinnovamento nel PD è una priorità. E le grandi candidature arrivano ogni giorno. Dopo Boosta dei Subsonica di cui avevamo già parlato un nuovo pezzo da novanta scende in campo.

E’ Nicoletta Mantovani, vedova di Pavarotti a cui è già stata annunciata la nomina ufficiosa ad assessore alla Cultura, se a Bologna vincerà alle comunali il centrosinistra

Non ho paura della politica, la vedo come una bella sfida. Delbono lo considero già il mio sindaco, per questo ho accettato di far parte della sua squadra.

Insomma farà parte della squadra di Delbono

Nicoletta Mantovani, vedova di Luciano Pavarotti, ha annunciato ieri sera di aver accettato di far parte della squadra di Flavio Delbono, che il 6 e 7 giugno correrà per la poltrona di sindaco. Una motivazione su tutte, che l´ha spinta a fare il grande salto è presto detta. «Bologna, la mia città, che amo e voglio migliorare».

Lo stesso candidato PD conferma

E vero, da tempo lavoriamo insieme. Nicoletta è una di quelle energie di cui Bologna ha bisogno per promuovere le proprie attrattività

Che candidatura di peso. Bologna, città di cultura, ha bisogno di certi nomi di qualità. Veltroni è un maestro nel tirar fuori dal cilindro certe figurine dal valore immenso.

Vota quest’articolo su OK Notizie, su Fai Informazione e su Wikio








Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.