Le genialità del Pd a livello locale

23 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Segnalo un mio articolo pubblicato oggi sul sito di approfondimento quotidiano Il Predellino

Non contento dei risultati veramente modesti alle elezioni europee e di un tracollo generalizzato alle amministrative, il Pd (e il centrosinistra in generale) ultimamente si stanno rendendo protagonisti di alcune ordinanze, decisioni e progetti piuttosto pittoreschi.

E’ di questi giorni il clamore suscitato dal progetto della Regione Campania di Bassolino per il reinserimento degli ex detenuti nel mondo del lavoro. I lungimiranti amministratori democratici hanno pensato bene che il modo migliore per offrire una nuova possibilità agli ex galeotti sia quello di dare loro la carica di operatori per la sicurezza turistica urbana. Insomma indultati e clienti abituali delle carceri danno e daranno informazioni e indicazioni ai turisti. L’assessore le definisce ronde partenopee tramite le quali questi ex detenuti diventano rappresentanti della città nell’accoglienza a coloro che visitano Napoli. Insomma non bastava l’immagine degradante e legata alla Camorra della città, ora il biglietto da visita città/criminalità è addirittura promosso e pubblicizzato.
Passiamo a Bergamo: la giunta dell’ormai ex sindaco Bruni poco prima delle elezioni, in un disperato tentativo di demagogia pre-elettorale (le comunali a Bergamo sono state vinte dal centrodestra al primo turno) ha tentato la carta di una serie di ordinanze sulla sicurezza, tema molto sentito nel Nord Italia. Il nuovo regolamento oltre a prevedere norme sulla prostituzione e sul commercio abusivo prevedeva l’elemosina a tempo. Sì avete capito bene, per gli strateghi del centrosinistra l’unico modo di combattere l’accattonaggio  era quello di proporre delle fasce orarie in cui mendicare per strada. Non si sa come i geniali democratici sarebbero riusciti a far rispettare la norma, probabilmente o con un gratta e sosta o con un disco orario.

Nel Pisano
9 comuni (compreso il capoluogo) si sono inventati il deterrente per mandare via i rom: 500 euro per andarsene e non tornare. Una scommessa, con i soldi dei cittadini, improntata sulla fiducia nel non ritorno degli zingari. Tra l’altro non erano per l’integrazione i soloni del solidarismo del centrosinistra?

Rimaniamo a Pisa per un’altra genialata democratica. Il sindaco Filippeschi ha creato la multa per chi non festeggia il Santo Ranieri durante la celebrazione cittadina. Chi non appone i lumini alle finestre è punito con una multa fino a 500 euro e dall’anno prossimo l’ordinanza prevede l’obbligo di acquisto dei ceri. L’assessore è riuscito a motivare la decisione con una questione sicurezza: i ceri non accesi renderebbero troppo buia la città durante la festa. Ma quanto sono laici questi democratici, arrivano persino a multare chi non rispetta il culto obbligatorio.
D’altronde ormai il centrosinistra si adopera in modo fantasioso sia quando è al governo cittadino sia quando vuole arrivarci.

A Bologna per far vincere Delbono a tutti i costi il Pd ha organizzato per il fine settimana elettorale dei pullman che vadano a prendere i bolognesi (soprattutto anziani) dalle località balneari per portarli a votare in città. In alternativa ha chiesto (e ottenuto) dai sindacati organici di bloccare le gite nel weekend per i pensionati. Non sia mai che il povero vecchietto vada a riposarsi nel fine settimana, l’ordine tassativo è farlo votare con ogni mezzo.
Insomma i democratici piddini se ne inventano una ogni giorno, l’originalità (ogni tanto condita da un po’ di stupidità) è il marchio di fabbrica per questo centrosinistra felicemente perdente.





Il sindaco (Pd) di Pisa vuole multare chi non festeggia il santo

17 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

La sinistra continua a regalarci perle quotidiane, sia a livello nazionale che a livello locale.

Leggete cosa si è inventato il sindaco di centrosinistra di Pisa

La fe­sta di San Ranieri, una delle più suggestive della Toscana, che si conclude con uno spettacolo maestoso di fuochi d’arti­ficio, quest’anno è turbata da pole­miche, minacce di ricorsi al difenso­re civico, accuse di provvedimenti liberticidi e anche poco tolleranti nei confronti di altre religioni. Tut­ta colpa di un’ordinanza firmata dal sindaco Marco Filippeschi (Pd) che per la prima volta nella storia della «Luminara» impone dall’alto ai cittadini lumini e «biancherie», le sagome di legno bianco con i cerchi di fil di fer­ro nelle quali sono collocati i picco­li ceri. Chi sgarra dovrà pagare una sanzione dai 200 ai 500 euro.

E non solo

dal prossimo anno i pi­sani dovranno fornirsi di ceri e «biancherie» a spese proprie. In ca­so contrario: multa. A controllare squadre di vigili urbani, carabinie­ri, poliziotti e finanzieri.

Notevoli anche le motivazioni

Pur­troppo i buchi neri, ovvero i lumini spenti, nei palazzi dei lungarni per san Ranieri sono una vera e propria offesa all’estetica della città. In più, c’è anche un problema sicurezza. Il 16 notte in questa parte di Pisa si spegne completamente l’illumina­zione pubblica e a rischiarare le stra­de sono solo i ceri

Qualcuno contesta

È un’ordinanza sbagliata. Non si può imporre a qualcuno di festeggiare un santo con un lumino. E non si può negare a nessuno la libertà di non partecipare a una festa. Poi c’è anche di mezzo la religione. Chi non vuole festeggiare un santo, in questo caso san Ranieri, non può es­sere obbligato oltretutto con un’or­dinanza. Un provvedimento che avrebbe inorridito Hume e Voltai­re

Insomma il Pd, dall’alto della sua laicità, obbliga al culto obbligatorio. La Binetti nuovo segretario del Pd!





Elezioni provinciali: come finirà? (analisi provincia per provincia)

6 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Si parte da un forte vantaggio per il centrosinistra che governa 50 province contro le 8 del centrodestra e Sondrio governata dalla Lega
Il colore sulla città indica la precedente amministrazione
Secondo le mie previsioni il centrodestra potrebbe conquistare già 27 province al primo turno.

Ecco qui l’analisi provincia per provincia

PROVINCE
PIEMONTE
ALESSANDRIA
candidati – Barosini (udc) – Filippi (centrosinistra) – Naggi (rifondazione) – Stradella (centrodestra+la destra)
politiche 2008 pd+idv 35.6 – pdl+lega 50 – udc 4.4 – sin.arc 3.1 – des 3
mia previsione: centrodestra al primo turno

BIELLA
candidati – Belletti (comunisti+sinistra&libertà) – Bertocco (udc) – Gherscfhld (idv) – Ronzani (pd+ps) – Simonetti (centrodestra+la destra)
politiche 2008 pd+idv 33.4 – pdl+lega 52.6 – udc 4.7 – sin.arc 2.7 – des 2.7
mia previsione: centrodestra al primo turno

CUNEO
candidati Chiarenza (la destra) – Delfino (udc) – Di Giambattista (comunisti) – Gancia (centrodestra) – Ponso (idv) – Taricco (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 30.2 – pdl+lega 53.2 – udc 7.9 – sin.arc 2.2 – des 3.4
mia previsione: centrodestra al primo turno

NOVARA
candidati De Vito (udc) – Sozzani (centrodestra) – Vedovato (centrosinistra) – Menapace (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 32 – pdl+lega 55 – udc 4.3 – sin.arc 2.7 – des 2.6
mia previsione: centrodestra al primo turno

TORINO
candidati Argentino (pdci) – D’Elia (rifondazione) – Porchietto (centrodestra) – Saitta (centrosinistra) – Vietti (udc)
politiche 2008 pd+idv 42.4 – pdl+lega 41.1 – udc 5 – sin.arc 4.1 – des 3.5
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

VERBANO-CUSIO-OSSOLA
candidati Nobili (centrodestra) – Poli (udc) – Ravaioli (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 31.9 – pdl+lega 56.4 – udc 3.4 – sin.arc 3.1 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al primo turno

LOMBARDIA
BERGAMO
candidati Cimadoro (idv) – Cornolti (centrosinistra) – Pirovano (centrodestra) – Pisoni (udc)
politiche 2008 pd+idv 27.8 – pdl+lega 60.2 – udc 5 – sin.arc 2.3 – des 1.7
mia previsione: centrodestra al primo turno

BRESCIA
candidati Botticini (comunisti) – De Toni (idv) – Molgora (centrodestra) – Peli (centrosinistra) – Quadrini (udc)
politiche 2008 pd+idv 29.1 – pdl+lega 57.2 – udc 5.5 – sin.arc 2.6 – des 2
mia previsione: centrodestra al primo turno

CREMONA
candidati Dusi (comunisti) – Salini (centrodestra) – Torchio (centrosinistra) – Trespidi (udc)
politiche 2008 pd+idv 32.2 – pdl+lega 53.5 – udc – sin.arc 3.1 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al primo turno

LECCO
candidati Brivio (centrosinistra) – Cariboni (udc) – Moschetti (comunisti) – Nava (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 31.8 – pdl+lega 55.7 – udc 4.8 – sin.arc 2.8 – des 1.7
mia previsione: centrodestra al primo turno

LODI
candidati Arcaini (udc) – Felissari (centrosinistra) – Foroni (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 31.9 – pdl+lega 53.9 – udc 4.4 – sin.arc 3.1 – des 2.3
mia previsione: centrodestra al primo turno

MILANO
candidati De Albertis (nordestra) – Gatti (comunisti) – Marcora (udc) – Penati (centrosinistra) – Podestà (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 36.7 – pdl+lega 50.7 – udc 3.4 – sin.arc 3.7 – des 2.3
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

SONDRIO
candidati Aili (udc) – Ciapponi (centrosinistra) – Giumelli (comunisti) – Sertori (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 25 – pdl+lega 63.9 – udc 4.5 – sin.arc 2 – des 1.5
mia previsione: centrodestra al primo turno

MONZA (per la prima volta elezioni provinciali)
candidati Allevi (centrodestra) – Ascrizzi (comunisti, verdi) – Ceraso (la destra) – Pisani (udc) – Ponti (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 31.7 – pdl+lega 56.7 – udc 4 – sin.arc 2.7 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al primo turno

VENETO
BELLUNO
candidati Bottacin (centrodestra) – De Cesero (udc) – Monteleone (la destra) – Reolon (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 31.8 – pdl+lega 51.9 – udc 6.1 – sin.arc 2.8 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al primo turno

PADOVA
candidati Albuzio (centrosinistra) – Claudio (la destra) – De Poli (udc) – Degani (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 31.9 – pdl+lega 52.4 – udc 6.4 – sin.arc 2 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al primo turno

ROVIGO
candidati Brusco (comunisti) – Contiero (centrodestra) – Raisi (udc) – Veronese (la destra) – Virgili (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 35 – pdl+lega 47.7 – udc 5.8 – sin.arc 3.1 – des 2.4
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

VENEZIA
candidati Bergamo (udc) – Camilli (la destra) – Zaccariotto (centrodestra) – Zoggia (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 37.3 – pdl+lega 48.6 – udc 4.7 – sin.arc 3.2 – des 1.8
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

VERONA
candidati Campagnari (comunisti, sinistra&libertà) – Cavazzana (la destra) – Miozzi (centrodestra) – Rossi (udc) – Zardini (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 26.6 dl+lega 59.3 – udc 5.7 – sin.arc 1.8 – des 1.6
mia previsione: centrodestra al primo turno

FRIULI VENEZIA GIULIA
PORDENONE
candidati Ciriani (pdl, lega, udc) – Sam (la destra) – Zanin (centrosinistra)
politiche 2008 pd+idv 32.2 – pdl+lega 53.9 – udc 5.6 – sin.arc 2.1 – des 2.6
mia previsione: centrodestra al primo turno

LIGURIA
SAVONA
candidati Boffa (centrosinistra) – Vaccarezza (centrodestra) – Garassino (udc) – Pirritano (la destra)
politiche 2008 pd+idv 38.3 – pdl+lega 48.1 – udc 3.7 – sin.arc 3.2 – des 2.8
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

EMILIA ROMAGNA
BOLOGNA
candidati Draghetti (centrosinistra) – Raisi (centrodestra) – Galletti (udc)
politiche 2008 pd+idv 55.1 – pdl+lega 31.5 – udc 4.1 – sin.arc 3.1 – des 2.4
mia previsione: centrosinistra al primo turno

FERRARA
candidati Zappaterra (centrosinistra) – Verri (lega) – Malaguti (pdl) – Conventi (udc) – Gargioni (la destra)
politiche 2008 pd+idv 45.8 – pdl+lega 40.1 – udc 3.7 – sin.arc 3.1 – des 2.5
mia previsione: centrosinistra al primo turno

FORLI’-CESENA
candidati Bulbi (centrosinistra) – Gagliardi (pdl) – Zanoni (lega) – Mordenti (la destra) – Bartolomei (udc)
politiche 2008 pd+idv 49.5 – pdl+lega 36.6 – udc 4.5 – sin.arc 2.9 – des 2.7
mia previsione: centrosinistra al primo turno

MODENA
candidati Sabattini (centrosinistra) – Ghelfi (centrodestra) – Vicenzi (udc) – Lodi (la destra) – Lugli (rifondazione)
politiche 2008 pd+idv 51.6 – pdl+lega 35.3 – udc 4 – sin.arc 2.6 – des 2.5
mia previsione: centrosinistra al primo turno

PARMA
candidati Bernazzoni (centrosinistra) – Lavagetto (centrodestra) – Aiello (rifondazione) – Libè (udc) – Zanettini (la destra)
politiche 2008 pd+idv 43.2 – pdl+lega 41.5 – udc 5.7 – sin.arc 3.1 – des 2.7
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

PIACENZA
candidati Boiardi (centrosinistra) – Trespidi (pdl, lega, udc)
politiche 2008 pd+idv 39.7 – pdl+lega 46.8 – udc 3.8 – sin.arc 3.1 – des 2.5
mia previsione: centrodestra al primo turno

REGGIO EMILIA
candidati Masini (centrosinistra) – Pagliani (centrodestra) – Poli (udc) – Ferrigno (rifondazione) – Cantarelli (la destra)
politiche 2008 pd+idv 54.5 – pdl+lega 32.1 – udc 4.3 – sin.arc 3.2 – des 2
mia previsione: centrosinistra al primo turno

RIMINI
candidati Vitali (centrosinistra) – Lombardi (centrodestra) – Nanni (udc)
politiche 2008 pd+idv 45.5 – pdl+lega 41.7 – udc 3.6 – sin.arc 2.7 – des 2.9
mia previsione: non mi sbilancio, sicuramente ballottaggio

TOSCANA
AREZZO
candidati Vasai (centrosinistra) – Tanti (centrodestra) – Palazzo (udc) – Nicotra (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 48 – pdl+lega 36.3 – udc 4.6 – sin.arc 3.4 – des 3.3
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

FIRENZE
candidati Barducci (centrosinistra) – Baldini (centrodestra) – Olivotti (la destra) – Tondi (udc)
politiche 2008 pd+idv 56.1 – pdl+lega 28.3 – udc 4.1 – sin.arc 4.8 – des 2.3
mia previsione: centrosinistra al primo turno

GROSSETO
candidati Marras (centrosinistra) – Antichi (pdl, lega, udc) – Barocci (rifondazione) – Renis (la destra) – Rizzo (pdci)
politiche 2008 pd+idv 44.1 – pdl+lega 39.1 – udc 4.3 – sin.arc 3.9 – des 3.7
mia previsione: non mi sbilancio, sicuramente ballottaggio

LIVORNO
candidati Kutufà (centrosinistra) – Vaccaro (centrodestra) – Mazzola (comunisti) – Landi (udc) – Panessa (la destra)
politiche 2008 pd+idv 55.3 + pdl+lega 29.4 – udc 3.2 – sin.arc 5.2 – des 2.4
mia previsione: centrosinistra al primo turno

PISA
candidati Pieroni (centrosinistra) – Sala (centrodestra) – Lucchesi (udc) – Corti (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 50.5 – pdl+lega 32.6 – udc 4.2 – sin.arc 4.9 – des 2.9
mia previsione: centrosinistra al primo turno

PISTOIA
candidati Fratoni (centrosinistra) – Severi (centrodestra) – Baldassarri (udc) – Frosini (sinistra&libertà) – Tarelli (la destra)
politiche 2008 pd+idv 46.2 – pdl+lega 38.2 – udc 4 – sin.arc 4.1 – des 3.1
mia previsione: centrosinistra al primo turno

PRATO
candidati Gestri (centrosinistra) – Carrai (centrodestra) – Querci (udc) – Messina (rifondazione)
politiche 2008 pd+idv 50 – pdl+lega 35.6 – udc 4.1 – sin.arc 3.1 – des 3.3
mia previsione: centrosinistra al primo turno

SIENA
candidati Bezzini (centrosinistra) – Santinelli (centrodestra) – Del Dottore (udc) – Falcone (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 58.6 – pdl+lega 28.4 – udc 4 – sin.arc 4.5 – des 2.4
mia previsione: centrosinistra al primo turno

MARCHE
ASCOLI PICENO
candidati Mandozzi (centrosinistra) – Celani (centrodestra) – Ciccanti (udc) – Rossi (comunisti) – Cannelli (la destra)
politiche 2008 pd+idv 43.2 – pdl+lega 39.4 – udc 6.6 – sin.arc 3.2 – des 3.6
mia previsione: non mi sbilancio, sicuramente ballottaggio

FERMO (per la prima volta elezioni provinciali)
candidati Cesetti (centrosinistra) – Di Ruscio (centrodestra) – Basso (la destra)
politiche 2008 pd+idv 43.3 – pdl+lega 41 – udc 5.8 – sin.arc 2.6 – des 3.7
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

MACERATA
candidati Silenzi (centrosinistra) – Capponi (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 41.8 – pdl+lega 40.1 – udc 7.6 – sin.arc 2.6 – des 4
mia previsione: centrodestra al primo turno

PESARO URBINO
candidati Ricci (centrosinistra) – Giannotti (pdl) – Cancellieri (lega) – Mei (udc) – Rossi (la destra)
politiche 2008 pd+idv 47.7 – pdl+lega 37.7 – udc 5 – sin.arc 2.7 – des 3.1
mia previsione: centrosinistra al primo turno

UMBRIA
PERUGIA
candidati Guasticchi (centrosinistra) – Asciutti (centrodestra) – Fagiolari (la destra) – Ronconi (udc)
politiche 2008 pd+idv 47.1 – pdl+lega 36.2 – udc 4.8 – sin.arc 3.3 – des 3.6
mia previsione: centrosinistra al primo turno

TERNI
candidati Polli (centrosinistra) – De Sio (centrodestra) – D’Antonio (udc) – Tracchegiani (la destra)
politiche 2008 pd+idv 48.2 – pdl+lega 35.8 – udc 3.9 – sin.arc 4.1 – des 3.3
mia previsione: centrosinistra al primo turno

LAZIO
FROSINONE
candidati Schietroma (centrosinistra) – Iannarilli (centrodestra) – Marzi (udc) – Carnevale (rifondazione)
politiche 2008 pd+idv 33.5 – pdl+mpa 47.7 – udc 7 – sin.arc 2.8 – des 3.2
mia previsione: centrodestra al primo turno

LATINA
candidati Amici (centrosinistra) – Cusani (centrodestra) – Guidi (comunisti) – Macci (la destra)
politiche 2008 pd+idv 30.2 – pdl+mpa 55.2 – udc 6.1 – sin.arc 2.1 – des 3
mia previsione: centrodestra al primo turno

RIETI
candidati Melilli (centrosinistra) – Costini (centrodestra) – Calabrese (udc) – Antonini (la destra)
politiche 2008 pd+idv 39.3 – pdl+mpa 43.5 – udc 4.7 – sin.arc 4 – des 4.5
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

ABRUZZO
CHIETI
candidati Coletti (centrosinistra) – Clemente (centrodestra) – Orlando (comunisti) – Guarracino (la destra)
politiche 2008 pd+idv 41.6 – pdl+mpa 41.1 – udc 7.3 – sin.arc 2.8 – des 3.1
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

PESCARA
candidati Allegrino (centrosinistra) – Testa (centrodestra) – Di Minco (rifondazione) – Ciasullo (la destra)
politiche 2008 pd+idv 40.9 – pdl+mpa 44 – udc 4.9 – sin.arc 3.5 – des 3
mia previsione: centrodestra al primo turno

TERAMO
candidati D’Agostino (centrosinistra) – Catarra (centrodestra) – Di Giacinto (la destra)
politiche 2008 pd+idv 41.2 – pdl+lega 41.2 – udc 6 – sin.arc 3.3 – des 3.5
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

MOLISE
ISERNIA
candidati Sorbo (centrosinistra) – Mazzuto (centrodestra) – Tedeschi (idv) – Mancini (la destra)
politiche 2008 pd+idv 38.1 – pdl+mpa 46.3 – udc 9.2 – sin.arc 1.7 – des 1.8
mia previsione: centrodestra al primo turno

CAMPANIA
AVELLINO
candidati De Simone (centrosinistra) – Sibilia (centrodestra) – Santoro (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 36.2 – pdl+mpa 40.8 – udc 14 – sin.arc 3.5 – des 1.7
mia previsione: centrodestra al primo turno

NAPOLI
candidati Nicolais (centrosinistra) – Cesaro (centrodestra) – Sodano (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 35.1 – pdl+lega 51.4 – udc 5.5 – sin.arc 3 – des 1.3
mia previsione: centrodestra al primo turno

SALERNO
candidati Villani (centrosinistra) – Cirielli (centrodestra)
politiche 2008 pd+idv 40.8 – pdl+mpa 46.5 – udc 4.8 – sin.arc 2.2 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al primo turno

PUGLIA
BARI
candidati Divella (centrosinistra) – Schittulli (centrodestra) – Rana (udc, io sud)
politiche 2008 pd+idv 35.1 – pdl+mpa 49 – udc 7.2 – sin.arc 3 – des 2.1
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

BARLETTA ANDRIA TRANI (per la prima volta elezioni provinciali)
candidati Marmo (centrosinistra) – Ventola (centrodestra) – Salerno (udc, io sud) – De Feudis (idv)
politiche 2008 pd+idv 30.6 – pdl+mpa 51.9 – udc 7.1 – sin.arc 4 – des 2.5
mia previsione: centrodestra al primo turno

BRINDISI
candidati Ferrarese (centrosinistra, udc, io sud) – Saccomanno (centrodestra) – Massari (idv) – Fistetti (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 35.3 – pdl+mpa 48.6 – udc 7 – sin.arc 3.1 – des 1.7
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

LECCE
candidati Capone (centrosinistra) – Gabellone (centrodestra) – Poli Bortone (udc, io sud)
politiche 2008 pd+idv 36.2 – pdl+mpa 45.2 – udc 9.6 – sin.arc 2.6 – des 2.2
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

TARANTO
candidati Florido (centrosinistra) – Rana (centrodestra) – Fisicaro (idv) – Tarantino (udc, io sud)
politiche 2008 pd+idv 37.2 – pdl+mpa 47.7 – udc 7.1 – sin.arc 3.1 – des 2
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

BASILICATA
MATERA
candidati Stella (centrosinistra) – Labriola (centrodestra) – D’Amelio (mpa) – Ruggiero (udc)
politiche 2008 pd+idv 43.8 – pdl+mpa 40.8 – udc 5.8 – sin.arc 3.2 – des 2.2
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

POTENZA
candidati Lacorazza (centrosinistra) – Pace (centrodestra) – Murro (mpa) – Sacco (udc) – Melchionda (comunisti)
politiche 2008 pd+idv 44.9 – pdl+mpa 35.9 – udc 7.4 – sin.arc 3.6 – des 2.4
mia previsione: centrosinistra al ballottaggio

CALABRIA
COSENZA
candidati Oliverio (centrosinistra) – Gentile (centrodestra) – Occhiuto (udc)
politiche 2008 pd+idv 37.5 – pdl+mpa 39.9 – udc 9.8 – sin.arc 3.1 – des 1.9
mia previsione: centrodestra al ballottaggio

CROTONE
candidati Schifino (mpa) – Zurlo (centrodestra) – Irritale (centrosinistra) – De Masi (idv) – Oliverio (comunisti) – Proto (udc)
politiche 2008 pd+idv 42.8 – pdl+mpa 41 – udc 5.9 – sin.arc 4.1 – des 2.2
mia previsione: centrodestra al ballottaggio





Elezioni provinciali, come andrà a finire? (analisi per ogni capoluogo)

13 01 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

Dopo l’analisi sulle comunali fatta pochi giorni fa, passiamo ora all’analisi delle provinciali. Moltissime le province interessate, tra cui 3 alla prima elezione (monza, fermo, barletta-andria-trani).

Come al solito riportiamo i voti delle precedenti provinciali e quelli delle ultime politiche.

Si parte da un forte vantaggio per il centrosinistra che governa 50 province contro le 8 del centrodestra e Sondrio governata dalla Lega

PROVINCE
PIEMONTE
ALESSANDRIA
provinciali 2004 1° turno csx 50.3-cdx 39.5
politiche 2008 pd+idv 35.6 – pdl+lega 50 – udc 4.4 – sin.arc 3.1 – des 3
BIELLA
provinciali 2004 ballotaggio csx 50-cdx 50 (vittoria del csx per pochi voti)
politiche 2008 pd+idv 33.4 – pdl+lega 52.6 – udc 4.7 – sin.arc 2.7 – des 2.7
CUNEO
provinciali 2004 1° turno cdx 53.5-csx 37.6
politiche 2008 pd+idv 30.2 – pdl+lega 53.2 – udc 7.9 – sin.arc 2.2 – des 3.4
NOVARA
provinciali 2004 1° turno csx 53.1-cdx 46.9
politiche 2008 pd+idv 32 – pdl+lega 55 – udc 4.3 – sin.arc 2.7 – des 2.6
TORINO
provinciali 2004 1° turno csx 51.9-cdx 32
politiche 2008 pd+idv 42.4 – pdl+lega 41.1 – udc 5 – sin.arc 4.1 – des 3.5
VERBANO-CUSIO-OSSOLA
provinciali 2004 1° turno csx 51.3-cdx 48.7
politiche 2008 pd+idv 31.9 – pdl+lega 56.4 – udc 3.4 – sin.arc 3.1 – des 2.1

LOMBARDIA
BERGAMO
provinciali 2004 ballottaggio cdx 52.8-csx 47.2 (lega non apparentata al ballottaggio)
politiche 2008 pd+idv 27.8 – pdl+lega 60.2 – udc 5 – sin.arc 2.3 – des 1.7
BRESCIA
provinciali 2004 ballotaggio cdx 54-csx 46
politiche 2008 pd+idv 29.1 – pdl+lega 57.2 – udc 5.5 – sin.arc 2.6 – des 2
CREMONA
provinciali 2004 ballottaggio csx 56-cdx 44
politiche 2008 pd+idv 32.2 – pdl+lega 53.5 – udc – sin.arc 3.1 – des 2.1
LECCO
provinciali 2004 ballottaggio csx 56.6-cdx 43.5
politiche 2008 pd+idv 31.8 – pdl+lega 55.7 – udc 4.8 – sin.arc 2.8 – des 1.7
LODI
provinciali 2004 ballottaggio csx 54.9-cdx 45.1
politiche 2008 pd+idv 31.9 – pdl+lega 53.9 – udc 4.4 – sin.arc 3.1 – des 2.3
MILANO
provinciali 2004 ballottaggio csx 54-cdx 46
politiche 2008 pd+idv 36.7 – pdl+lega 50.7 – udc 3.4 – sin.arc 3.7 – des 2.3
SONDRIO
provinciali 2004 ballottaggio lega 70.1-cdx 29.9
politiche 2008 pd+idv 25 – pdl+lega 63.9 – udc 4.5 – sin.arc 2 – des 1.5
MONZA (per la prima volta elezioni provinciali)
politiche 2008 pd+idv 31.7 – pdl+lega 56.7 – udc 4 – sin.arc 2.7 – des 2.1

VENETO
BELLUNO
provinciali 2004 ballottaggio csx 56.2-cdx 43.8
politiche 2008 pd+idv 31.8 – pdl+lega 51.9 – udc 6.1 – sin.arc 2.8 – des 2.1
PADOVA
provinciali 2004 ballottaggio cdx 51-csx 49
politiche 2008 pd+idv 31.9 – pdl+lega 52.4 – udc 6.4 – sin.arc 2 – des 2.1
ROVIGO
provinciali 2004 1° turno csx 50.6-cdx 37.2-lega 5.9
politiche 2008 pd+idv 35 – pdl+lega 47.7 – udc 5.8 – sin.arc 3.1 – des 2.4
VENEZIA
provinciali 2004 1° turno csx 50.5-cdx 32.3-lega 8.5
politiche 2008 pd+idv 37.3 – pdl+lega 48.6 – udc 4.7 – sin.arc 3.2 – des 1.8
VERONA
provinciali 2004 ballottaggio cdx 52.5-csx 47.5
politiche 2008 pd+idv 26.6 dl+lega 59.3 – udc 5.7 – sin.arc 1.8 – des 1.6

FRIULI VENEZIA GIULIA
PORDENONE
provinciali 2004 ballottaggio cdx 50.3-csx 49.7
politiche 2008 pd+idv 32.2 – pdl+lega 53.9 – udc 5.6 – sin.arc 2.1 – des 2.6

LIGURIA
SAVONA
provinciali 2004 1° turno csx 50.6-cdx 37.9-lega 4.9
politiche 2008 pd+idv 38.3 – pdl+lega 48.1 – udc 3.7 – sin.arc 3.2 – des 2.8

EMILIA ROMAGNA
BOLOGNA
provinciali 2004 1° turno csx 63.4-fi 17.2-an 10.3-udc 2.5-lega 2.4
politiche 2008
FERRARA
provinciali 2004 1° turno csx 56.3-fi 20.5-an+udc 13.5
politiche 2008 pd+idv 45.8 – pdl+lega 40.1 – udc 3.7 – sin.arc 3.1 – des 2.5
FORLI’-CESENA
provinciali 2004 1° turno csx 64.1-cdx 30.4
politiche 2008 pd+idv 49.5 – pdl+lega 36.6 – udc 4.5 – sin.arc 2.9 – des 2.7
MODENA
provinciali 2004 1° turno csx 64.5-cdx 28.5-lega 5.5
politiche 2008 pd+idv 51.6 – pdl+lega 35.3 – udc 4 – sin.arc 2.6 – des 2.5
PARMA
provinciali 2004 1° turno csx 56.1-cdx 37.3-lega 5.3
politiche 2008 pd+idv 43.2 – pdl+lega 41.5 – udc 5.7 – sin.arc 3.1 – des 2.7
PIACENZA
provinciali 2004 ballottaggio csx 52-cdx 48
politiche 2008 pd+idv 39.7 – pdl+lega 46.8 – udc 3.8 – sin.arc 3.1 – des 2.5
REGGIO EMILIA
provinciali 2004 1° turno csx 67.7-fi+udc 17.6-an 6.4
politiche 2008 pd+idv 54.5 – pdl+lega 32.1 – udc 4.3 – sin.arc 3.2 – des 2
RIMINI
provinciali 2004 1° turno csx 58.8-fi+lega 22.6
politiche 2008 pd+idv 45.5 – pdl+lega 41.7 – udc 3.6 – sin.arc 2.7 – des 2.9

TOSCANA
AREZZO
provinciali 2004 1° turno csx 60.6-cdx 35.2
politiche 2008 pd+idv 48 – pdl+lega 36.3 – udc 4.6 – sin.arc 3.4 – des 3.3
FIRENZE
provinciali 2004 1° turno csx 58.8-cdx 30-rif.com 9.1
politiche 2008 pd+idv 56.1 – pdl+lega 28.3 – udc 4.1 – sin.arc 4.8 – des 2.3
GROSSETO
provinciali 2004 1° turno csx 57.8-cdx 36.6
politiche 2008 pd+idv 44.1 – pdl+lega 39.1 – udc 4.3 – sin.arc 3.9 – des 3.7
LIVORNO
provinciali 2004 1° turno csx 59.3-cdx 28.2-rif.com 10.9
politiche 2008 pd+idv 55.3 + pdl+lega 29.4 – udc 3.2 – sin.arc 5.2 – des 2.4
PISA
provinciali 2004 1° turno csx 52.3-cdx 29.7-rif.com 11.1
politiche 2008 pd+idv 50.5 – pdl+lega 32.6 – udc 4.2 – sin.arc 4.9 – des 2.9
PISTOIA
provinciali 2004 1° turno csx 53.6-cdx 36.2-rif.com 8.6
politiche 2008 pd+idv 46.2 – pdl+lega 38.2 – udc 4 – sin.arc 4.1 – des 3.1
PRATO
provinciali 2004 1° turno csx 55.1-cdx 34.3-rif.com 8.1
politiche 2008 pd+idv 50 – pdl+lega 35.6 – udc 4.1 – sin.arc 3.1 – des 3.3
SIENA
provinciali 2004 1° turno csx 62.5-cdx 25.6-rif.com 9.3
politiche 2008 pd+idv 58.6 – pdl+lega 28.4 – udc 4 – sin.arc 4.5 – des 2.4

MARCHE
ASCOLI PICENO
provinciali 2004 1° turno csx 55.2-cdx 38.9
politiche 2008 pd+idv 43.2 – pdl+lega 39.4 – udc 6.6 – sin.arc 3.2 – des 3.6
FERMO (per la prima volta elezioni provinciali)
politiche 2008 pd+idv 43.3 – pdl+lega 41 – udc 5.8 – sin.arc 2.6 – des 3.7
MACERATA
provinciali 2004 ballottaggio csx 53.3-cdx 46.7
politiche 2008 pd+idv 41.8 – pdl+lega 40.1 – udc 7.6 – sin.arc 2.6 – des 4
PESARO URBINO
provinciali 2004 1° turno csx 59.2-cdx 30.8
politiche 2008 pd+idv 47.7 – pdl+lega 37.7 – udc 5 – sin.arc 2.7 – des 3.1

UMBRIA
PERUGIA
provinciali 2004 1° turno csx 64.5-cdx 32.7
politiche 2008 pd+idv 47.1 – pdl+lega 36.2 – udc 4.8 – sin.arc 3.3 – des 3.6
TERNI
provinciali 2004 1° turno csx 65-cdx 32
politiche 2008 pd+idv 48.2 – pdl+lega 35.8 – udc 3.9 – sin.arc 4.1 – des 3.3

LAZIO
FROSINONE
provinciali 2004 1° turno csx 56.5-cdx 41.5
politiche 2008 pd+idv 33.5 – pdl+mpa 47.7 – udc 7 – sin.arc 2.8 – des 3.2
LATINA
provinciali 2004 1° turno cdx 58.2-csx 36.4
politiche 2008 pd+idv 30.2 – pdl+mpa 55.2 – udc 6.1 – sin.arc 2.1 – des 3
RIETI
provinciali 2004 ballottaggio csx 51.7-cdx 48.3
politiche 2008 pd+idv 39.3 – pdl+mpa 43.5 – udc 4.7 – sin.arc 4 – des 4.5

ABRUZZO
CHIETI
provinciali 2004 ballottaggio csx 54.9-cdx 45.1
politiche 2008 pd+idv 41.6 – pdl+mpa 41.1 – udc 7.3 – sin.arc 2.8 – des 3.1
L’AQUILA
provinciali 2004 ballottaggio csx 59.6-cdx 40.4
politiche 2008 pd+idv 37 – pdl+mpa 48 – udc 4.9 – sin.arc 3.1 – des 3.3
PESCARA
provinciali 2004 1° turno csx 59.6-cdx 29.9
politiche 2008 pd+idv 40.9 – pdl+mpa 44 – udc 4.9 – sin.arc 3.5 – des 3
TERAMO
provinciali 2004 1° turno csx 57.4-cdx 39.3
politiche 2008 pd+idv 41.2 – pdl+lega 41.2 – udc 6 – sin.arc 3.3 – des 3.5

MOLISE
ISERNIA
provinciali 2004 ballottaggio cdx 52.7-csx 47.3
politiche 2008 pd+idv 38.1 – pdl+mpa 46.3 – udc 9.2 – sin.arc 1.7 – des 1.8

CAMPANIA
AVELLINO
provinciali 2004 1° turno csx 68.1-cdx 31.3
politiche 2008 pd+idv 36.2 – pdl+mpa 40.8 – udc 14 – sin.arc 3.5 – des 1.7
NAPOLI
provinciali 2004 1° turno csx 61.5-cdx 32.6
politiche 2008 pd+idv 35.1 – pdl+lega 51.4 – udc 5.5 – sin.arc 3 – des 1.3

PUGLIA
BARI
provinciali 2004 1° turno csx 52.8-cdx 42
politiche 2008 pd+idv 35.1 – pdl+mpa 49 – udc 7.2 – sin.arc 3 – des 2.1
BARLETTA ANDRIA TRANI (per la prima volta elezioni provinciali)
politiche 2008 pd+idv 30.6 – pdl+mpa 51.9 – udc 7.1 – sin.arc 4 – des 2.5
BRINDISI
provinciali 2004 ballottaggio csx 57.2-cdx 42.8
politiche 2008 pd+idv 35.3 – pdl+mpa 48.6 – udc 7 – sin.arc 3.1 – des 1.7
LECCE
provinciali 2004 1° turno csx 51.8-cdx 47.8
politiche 2008 pd+idv 36.2 – pdl+mpa 45.2 – udc 9.6 – sin.arc 2.6 – des 2.2
TARANTO
provinciali 2004 1° turno csx 50.3-cdx 45.5
politiche 2008 pd+idv 37.2 – pdl+mpa 47.7 – udc 7.1 – sin.arc 3.1 – des 2

BASILICATA
MATERA
provinciali 2004 1° turno csx 61-cdx 21.4
politiche 2008 pd+idv 43.8 – pdl+mpa 40.8 – udc 5.8 – sin.arc 3.2 – des 2.2
POTENZA
provinciali 2004 1° turno csx 67.4-cdx 20.5
politiche 2008 pd+idv 44.9 – pdl+mpa 35.9 – udc 7.4 – sin.arc 3.6 – des 2.4

CALABRIA
COSENZA
provinciali 2004 1° turno csx 62.1-cdx 31.8
politiche 2008 pd+idv 37.5 – pdl+mpa 39.9 – udc 9.8 – sin.arc 3.1 – des 1.9
CROTONE
provinciali 2004 1° turno csx 50.8-cdx 38.1
politiche 2008 pd+idv 42.8 – pdl+mpa 41 – udc 5.9 – sin.arc 4.1 – des 2.2

ANALISI

NORD – In Piemonte possibile il ribaltone per il centrodestra (addirittura al primo turno e senza udc) a Verbania, Alessandria, Biella e Novara. Anche Cuneo dovrebbe essere confermata. A Torino invece dovrebbe prevalere il centrosinistra anche se è probabilissimo il ballottaggio

In Lombardia il centrodestra può ampiamente puntare all’en plein conquistando tutte le province. Si aspettano vittorie anche senza ballottaggio a Bergamo, Sondrio, Brescia e Lecco. Possibile il ballottaggio nelle altre città, la sfida più difficile a Milano con un Penati molto combattivo per il centrosinistra.

Anche in Veneto si può vincere ovunque. Verona è quasi sicura, Padova e Belluno probabili, Ben più difficili le sfide di Rovigo e Venezia

In Friuli si punta alla riconferma di Pordenone, dura la sfida in Liguria di Savona nonostante l’ottimo riscontro alle politiche del 2008.

In Emilia probabili sconfitte ovunque e in molte province anche al primo turno. Le città in cui si potrà combattere fino alla fine sembrano Parma e soprattutto Piacenza

CENTRO – In Toscana come sopra ma non bisogna mollare soprattutto a Grosseto ma anche ad Arezzo e Pistoia. Un ballottaggio in queste 3 città sarebbe un successo.

Nelle Marche risultato scontato a Pesaro, partita apertissima a Macerata, Fermo e Ascoli. Se ci fosse l’accordo con l’Udc si potrebbe ambire a una storica rivincita in una regione storicamente rossa.

In Umbria giochi quasi fatti nonostante i recenti problemi giudiziari della giunta provinciale perugina

In Abruzzo altre gare appassionanti. Probabile la vittoria a L’Aquila, sarà decisiva l’Udc nelle altre città. Qui si spera nell’effetto Chiodi, vincente alle recenti regionali, soprattutto a Teramo.

Nel Lazio l’obiettivo è vincere in tutte e 3 le province. Sicura Latina (al 1° turno), probabile Frosinone, la sfida più aperta a Rieti

SUD – Nel Molise si cerca di confermare Isernia. In Campania sicuro uno storico cambio di colore a Napoli, ad Avellino sarà decisiva l’Udc demitiana.

In Puglia è possibile vincere ovunque. Con l’udc apparentata si potrebbe raggiungere lo scopo anche al primo turno, senza sarà più difficile vincere e dappertutto si arriverà al ballottaggio. Sarebbe importante una vittoria doppia sia a Bari che a Lecce.

In Basilicata i risultati delle provinciali di 5 anni fa fanno ancora impressione. Notevole vedere la riduzione del distacco delle politiche. Dopo le recenti vicende e inchieste un colpaccio, in particolare a Matera è possibile.

In Calabria l’obiettivo è la vittoria sia a Crotone che a Cosenza ma senza l’Udc sarà una battaglia all’ultimo voto. Mentre con l’apparentamento i giochi sembrerebbero fatti soprattutto a Cosenza.

Vota quest’articolo su OK Notizie, su Fai Informazione e su Wikio








Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.