Elezioni Amministrative (Provinciali e Comunali) – scrutinio in diretta

8 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

00.06 Il centrodestra conferma Brescia, Bergamo, Cuneo – conquista alla sinistra anche Biella (anche il comune probabilmente). Va al ballottaggio per poco a Belluno e Rovigo, conferma Pordenone, Padova e Verona. Vince a Bari provincia (era del csx), conquista tutte le province campane (Salerno, Avellino, Napoli), vince nelle nuove province di Monza e Bat

22.45 a Teramo presidente del cdx con un incredibile 50.01%

22.06 Ufficiale anche il passaggio di Macerata e Pescara dal centrosinistra al centrodestra

21.29 Il centrodestra sottrae (ufficiale) le province di Verbania, Cremona, Lodi, Lecco, Novara e conferma Sondrio

18.21 Rovigo 40% cdx 50.2 csx 36.4 / Bari 30% cdx 50.4 – csx 43.15/ Ancona 10% comunali csx 39.1 – cdx 35.5 – lista civica 8.6

18.11 Rieti 30% cdx 48.15 – csx 42.35 / Teramo 65% cdx 50.6 – csx 48 / Novara 30% cdx 55 csx 31,2

18.02 Frosinone 10% cdx 47.4 – csx 35.1/ Piacenza 75% cdx 52.1 – csx 42.4/ Lecco 65% cdx 54 csx 38.3

17.46 Rovigo 30% cdx 50.7 – csx 36.15 / Biella 50% cdx 53.9-csx 28.7/ Pesaro 40% csx 51.4 – cdx 26.3

17.42 Parma 30% csx 45.9 – cdx 43.1/ Chieti quasi 10% cdx 53.6 csx 36.45 / Venezia 25% cdx 48.45 – csx 41

17.37 Macerata 50% cdx 51.55 – csx 47.45 / Teramo + del 30% cdx 51 – csx 47.3/ Grosseto 25% csx 49.7 – cdx 39

17.30 Brescia 20% cdx 57,29 csx 20,17 / Latina 10% cdx 55.1 – csx 24.8 / Piacenza 70% cdx 51.95 – csx 42.6

17.24 Pescara 5% scrutinio cdx 54 csx 42,5 / Lodi 20% cdx 58.4 – csx 32.8

17.17 Savona 10% cdx 50.1 – csx 37.6 / Verbania a quasi il 50% scrutinio cdx 61

17.02 Teramo 30%  scrutinio cdx 51.3-csx 47 / 60% scrutinio piacenza cdx 52.2 – csx 42.6.

16.53 35% scrutinio Macerata: cdx 52.3 – csx 46.6 / Chieti 5% scrutinio: cdx 52.5 – csx 34.8

16.44 Cremona 10% scrutinio cdx 52.6-csx 34.8/ Cuneo 12% scrutinio cdx 54.2 – csx 32.2

16.41 Venezia 66 su 862 cdx 55.7 – csx 33.6 / Bergamo 33% scrutinio cdx 57,95 csx 20,26 udc 14,9

16.35 Arezzo 40% sezioni: csx 48.6 – cdx 40.8/ Forli 30% scrutinio csx 49.85 – cdx 27.35

16.31 Bologna 10% scrutinio: csx 58.6 / Piacenza 30% sezioni: cdx 50.8 – csx 44

16.24: Macerata 15% scrutinio: cdx 52-csx 47 / Cremona 5% scrutinio cdx 54.5 – csx 33.1

16.14 Piacenza 25% sezioni scrutinate: cdx 50.1-csx 44.8 / Bergamo 20% scrutinio: cdx 55.9-csx 21.6-udc15.7

16.11 Verbania quasi il 20% sezioni scrutinate: cdx 65.8 – cdx 31.8 è amministrata dal centrosinistra

16.09 Teramo 10% scrutinio cdx 51.8 – csx 46.75 è amministrata dal centrosinistra

16.02 Arezzo oltre 10% scrutinio csx 47.6 – cdx 41.3

15.58 Verona 5% scrutinio cdx 52.8 – csx 30.3

15.56 bergamo 5% scrutinio cdx 59.3 – csx 15.7 – udc 18

15.53 sondrio 5% scrutinio cdx 73.2 – csx 22.1

15.51 prov Biella – 5% scrutinio – cdx 58.1-csx 21.4   è amministrata dalla sinistra

15.49 Pavia comune 10% scrutinio: cdx al 64%

15,45 Macerata 5% scrutinio: csx 50.1 cdx 49.1

15.43 Pistoia 6% scrutinio: csx al 51.9%

15.40 Bergamo 35 sezioni: cdx al 56%

15.27 Verbania (prov 7%) scrutinio: cdx al 62&

15.18 Forlì 4 sezioni: csx 40.8%

15.14 Venezia 3 sezioni: cdx al 60%

15.09 Bergamo 7 sezioni: cdx al 61.4%

15.06 Isernia 2 sezioni: cdx al 60%

15.05 Biella 1 sezione: cdx al 55%

14.44 In Abruzzo si è votato a Pescara, Chieti, Teramo (tutte centrosinistra) per le provinciali e a Pescara (csx) e Teramo (cdx) per le comunali

14.43 Ancora nessun dato dal Ministero, qui si fa lunga la cosa….

14.19 In Molise si è votato per la provincia di Isernia (cdx) e per il comune di Campobasso (csx)

14.18 In Puglia si parte da un 4-0 per le province (Bari, Brindisi, Lecce, Taranto) per il centrosinistra. Esordio per la provincia BAT (barletta andria trani). Si vota anche per le comunali a bari, foggia (csx) e brindisi (cdx)

14.16 In Calabria si è votato per le province di Cosenza e Crotone (cdx). In Sicilia per il comune di Caltanissetta (csx)

14.13 Nel Lazio si è votato a Rieti, Frosinone (csx) e Latina (cdx)

14.00 In Liguria si è votato alla provincia di Savona (csx) e al comune di Imperia (cdx)

13.59 In Friuli si è votato alla provincia di Pordenone (cdx)

13.57 In Lombardia si parte da un 4-2-1 alle provinciali (cremona, lecco, lodi, milano csx – bergamo, brescia cdx, sondrio lega) e si vota anche per la prima volta per la provincia di Monza. Per le comunali il dato di partenza è 3-0 per il csx (bergamo, cremona, pavia)

13.53 In Veneto si parte da un 3-2 per il centrosinistra alle provinciali (belluno, rovigo, venezia csx – padova, verona cdx) e si vota anche a Padova per le comunali (csx)

13.52 In Emilia Romagna al voto in 8 province (tutte centrosinistra) e 5 comuni capoluogo (tutti centrosinistra)

13.34 In Piemonte si parte da un 5-1 per il centrosinistra alle provinciali (alessandria, biella, novara, torino, verbania csx – cuneo cdx) e 2-1 sempre per il csx alle comunali (biella, verbania csx – vercelli cdx)

13.27 Partiamo con il liveblogging per le amministrative. I dati su comunali e provinciali (con le mie previsioni) sono negli articoli precedenti del mio blog. Mi ero tenuto abbastanza cauto quindi i risultati (seppur in negativo per il centrodestra) potrebbero avvicinarsi a quanto pronosticato





Elezioni Europee – scrutinio in diretta

7 06 2009

IL FAZIOSO LIBERALE SI TRASFERISCE

IL NUOVO INDIRIZZO DEL SITO E’ http://www.ilfazioso.com

13.25 Tra poco partiamo con il liveblogging sulle amministrative

13.22 Una sezione alla conclusione dello scrutinio – Pdl 35.3 – Pd 26.1 – Lega 10.2 – Idv 8 – Udc 6.5 – Comunisti 3.4 – Sinistra&Libertà 3.1 – Radicali 2.4 – L’Autonomia 2.2 – Fiamma Tricolore 0.8 – Pcl 0.4

12.43 Napoli Provincia confronto con le politiche -

12.00 Parma Provincia confronto con le politiche – Pd 32.3 + Radicali 2.9 = 35.2 (-3.8) – Pdl 28.4 (-1.6) – Lega 14.9 (+3.4) – Idv 7 (+2.8) —> centrosinistra 42.2 (-1) – centrodestra 43.3 (+1.8)

11.48 Piacenza Provincia confronto con le politiche – Pd 25.5 + Radicali 2.6 = 28.1 (-4.6) – Pdl 34.2 (-1.3) – Lega 16.7 (+2.5) – Idv 6.7 (+2.9) —> centrosinistra 34.8 (-1.7) – centrodestra 50.9 (+1.2)

11.44 Venezia Provincia confronto con le politiche – Pd 25.9 + Radicali 2.7 = 28.6 (-3.6) – Pdl 29.7 (+0.6) – Lega 20.35 (+0.85) – Idv 8.4 (+3.3) —> centrosinistra 37 (-0.3) – centrodestra 50.05 (+1.45)

11.37 Milano Provincia confronto con le politiche – Pd 24.6 + Radicali 3.8 = 28.4 (-3.6) – Pdl 36.2 (+0.2) – Lega 14.7 (=) – Idv 7.7 (+3) —> centrosinistra 36.1 (-0.6) – centrodestra 50.9 (+0.2)

11.15 Liguria confronto con le politiche – Pd 29.8 + Radicali 2.9 = 32.7 (-4.9) – Pdl 34.4 (-2.3) – Lega 9.9 (+3.1) – Idv 8.6 (+4.7) —> centrosinistra 41.3 (-0.2) – centrodestra 44.3 (+0.8)

11.08 Puglia confronto con le politiche – Pd 21.7 + Radicali 1.6 = 23.3 (-7.7) – Pdl 43.2 (-2.2) – Idv 8.9 (+4.3) – Lega 0.3 (+0.3) – Mpa 1.4 (-0.4) —> centrosinistra 32.2 (-3.4) – centrodestra 44.7 (-2.3)

11.06 L’Aquila Provincia confronto con le politiche – Pd 22.1 + Radicali 1.8 = 23.9 (-8.8) – Pdl 52.7 (+10.1) – Idv 10.1 (+4.8) – Lega 0.7 (+0.7) – Mpa 0.6 (-3.8) —> centrosinistra 34 (-4) – centrodestra 54 (+7)

10.51 Abruzzo confronto con le politiche – Pd 22.3 + Radicali 2.3 = 24.6 (-6.9) – Pdl 44.5 (+2.9) – Idv 13.75 (+6.75) – Mpa 0.3 (-1.3) –> centrosinistra 38.35 (-0.15) – centrodestra 44.7 (+1.6)

10.45 Umbria confronto con le politiche – Pd 33.9 + Radicali 2.3 = 36.2 (-8.2) – Pdl 35.8 (+1.3) – Lega 3.6 (+1.9) – Idv 5.9 (+2.9) –> centrosinistra 42.1 (-5.3) – centrodestra 39.4 (+3.2)

10.40 Marche confronto con le politiche – Pd 29.9 + Radicali 2.3 = 32.2 (-9.2) – Pdl 35.2 (+0.2) – Lega 5.5 (+3.3) – Idv 8.9 (+4.4) –> centrosinistra 41.1 (-4.8) – centrodestra 40.7 (+3.5)

10.31 Toscana confronto con le politiche – Pd 38.7 + Radicali 2.6 = 41.3 (-5.5) – Pdl 31.4 (-0.2) – Lega 4.3 (+2.3) – Idv 6.8 (+3.3) –> centrosinistra 48.1 (-2.2) – centrodestra 35.7 (+2.1)

10.23 Emilia Romagna confronto con le politiche – Pd 38.9 + Radicali 2.7 = 41.6 (-4.1) – Pdl 27.3 (-1.3) – Lega 11.1 (+2.3) – Idv 7.2 (+3) –> centrosinistra 48.8 (-1.1) – centrodestra 38.4 (+1)

10.16: il distacco tra centrodestra e centrosinistra passa da 9 punti a 10 percentuali

10.01: quasi il 100% dello scrutinio: pdl 35.35 – pd 26.14 – lega 10.24 – di pietro 7.28 – udc 6.5 – comunisti 3.37 – s&l 3.11 – radicali 2.42 – l’autonomia 2.21

10.00: riprendiamo il liveblogging

01.35: vado a dormire, ci ribecchiamo domani con lo scrutinio delle amministrative

01.19 Per gli speranzosi di centrodestra (in ottica amministrative) Centrodestra avanti, oltre il 50%, a Cremona, Pavia, Padova. Vicino al 50% a Parma e Venezia

01.03 DIGIS SKY ORE 01.00: PDL 35,6 – PD 26,3 – LEGA 9,2 – IDV 8,6 – UDC 6,5 – Altri sotto il 4%

00.55 Quarta proiezione Dinamiche per Rai PDL 35 PD 26,8 LEGA 9,5 IDV 8,0 UDC 6,1 RIF 3,4 SL 2,9 RAD 2,6
AUT 2,2

00.43 Comunque l’ipotetica coalizione Lega+Pdl+AU prende il 49% ,l’ipotetica coalizione SeL+PD+Radicali+Di Pietro prende il 40% .

00.37 10% scrutinio: Pdl 32.2 – Pd 29.9 – Lega 10 – Idv 7.8

00.16 5% scrutinio: Pdl 31.6 – Pd 30.3 – Lega 9.7 – Idv 7.6

00.11 Oggettivamente dati deludenti rispetti alle attese per il Pdl

00.10 PROIEZIONI DIGIS/SKY PDL 36 LN 9,8 PD 26,5 IDV 8,3 RC 2,5 SL 3,3 UDC 6,3 AUT 2,00 RAD 2,6

23.59 2a proiezione Dinamiche – 12% campione PDL 35,0% PD 26,8% Lega 9,6% Idv 8,3% Udc 6,4% RC-CI 3,3% SL 3,0% Bonino 3,0 Autonomia 2,1% Altri 2,5%

23.52 Genova, 150 sezioni su 653 dunque un dato già abbastanza consistente: PDL 28,8 (32 alle politiche) PD 36,5 (43,1) Lega 7,3 (5,3) IDV 10,4 (5,8) UDC 4,5 (3,4)

23.48 IPR per La7 (instant poll) Rc-Ci 2,5-3,5 Sl 2,5-4,0 Pd 25,5-28,5 Idv 7,0-9,0 Udc 5,0-7,0 Pdl 34,5-38,5 Lega 8,0-11,0 Autonomia 1,0-3,0 Bonino 1,5-3,5 Altri 2,0-4,0

23.34 DINAMICHE, PRIMA PROIEZIONE Il Popolo della Liberta’ 35 Partito Democratico 26,7 Lega Nord 9,2 Di Pietro-Italia dei Valori 8,4 Unione di Centro 6,4 Sinistra e Liberta’-Fed. dei Verdi 3,3 Rif. Comunista-Sin. Europea-Com. Italiani 3,2 La destra-Mpa-Pensionati-All. di Centro 2,1 Lista Marco Pannella 3,1 Altre liste 2,2

23.31 SECONDA PROIEZIONE DIGIS PDL 38,5 LEGA 10 PD 26,5 IDV 8,1 RC 3 SL 3 UDC 5,7 AUT 2 RAD 2

23.25 0.46% seggi scrutinati PD : 30,0 % PDL : 31,2 % LEGA : 10,0 % IDV : 8,5 %

23.10 Proiezione Tp Termometro Politico: Nord ovest Popolo delle Liberta’ 33-35% Partito Democratico 23-25% Lega Nord 14-16% Italia dei Valori 7-8% UDC 4-5% Rifondazione Comunista 3-4% MPA/La Destra 1,5-2,5% Sinistra e Liberta’ 2,5-3,5% Lista Bonino / Pannella 1,5-2,5% Altro 3-4%

23.04 1^ proiezione Digis per Sky rima Proiezione SKY ore 23 PDL – 39% LN – 9,5% PD 27,5% IDV – 7,8% UDC – 5,3% RIFCOM – 2,3% SEL – 3,9% AUT 2,0% RAD 1,8% ALTRI 1,6%

22.59 CRESPI ricerche (In house poll ore 22.30) PDL 40-42 LN 8-10 LD+MPA 2-4 IDV 5-7 UDC 4-6 PD 27-29 Radicali 1-2 Comunisti 2-4 S&L 2-3.5 altro 1,5-3

22.58 ***Europee/ Proiezione seggi: Ppe 263-273, Pse 155-165

22.45 Prime 3 sezioni scrutinate: Pdl 40, Pd 24.7

22.36 Termometro Politico per La Stampa Pdl 39-41,5% Pd 24-26,5% Lega 9-10,5% Idv 6-7% Udc 5-6% Sl 2,5-3,5% Rc-Ci 2,5-3,5% Aut 2,5-3,5% Radicali 1,0-2,5% Altri 2-3%

22.21 Crespi PDL 41-43 LN 8-10 LD+MPA 2-4 IDV 6,5-8 UDC 4,5-6,5 PD 26-28 Radicali 1-2 Comunisti 2-4 S&L 2-3.5 altro 1,5-3

22.18 Affaritaliani.it pubblica in esclusiva gli instant poll sulle elezioni europee realizzati in collaborazione con Termometro Politico. Il Popolo della Libertà si attesta tra il 39 e il 41,5%. Delusione per il Partito Democratico: 24-26,5%. Al terzo posto la Lega Nord, in crescita al 9-10,5%. Segue l’Italia dei Valori tra il 6 e il 7%, mentre l’Udc è tra il 5 e il 6%. L’Autonomia tra il 2,5 e il 3,5%. Sotto la soglia l’Autonomia e tutte le altre liste di sinistra

22.14 Inhouse Poll Coesis: Coesis Pdl 39 Lega 9 L’autonomia 3 udc 5 pd 28 radicali 2 idv 6 comunisti 3 s&l 3 altri 2

22.11 Instant Poll Termometro Politico: Pdl 39-41,5% Pd 24-26,5% Lega 9-10,5% Idv 6-7% Udc 5-6% Sl 2,5-3,5% Rc-Ci 2,5-3,5% Aut 2,5-3,5% Radicali 1,0-2,5% Altri 2-3%

22.03 Instant Poll Repubblica: Pdl 39/43, Pd 27/31, Lega 6.5/10.5, Idv 5/8, Udc 3.7/5.7, Comunisti 2/4, S&L 1/3, Autonomia 1/3, Radicali 1/3, Altri 1/3

21.44 Intentional poll – Crespi ORE 21 – -Pdl 40,1/43.0 -Lega 8.0/10 -Autonom. 2.0/4.0 -Udc 4.5/6.5 -Pd 26.0/28.0 -Idv 6.5/8.0 -SeL 2.50/3.5 -Comunisti 3.0/4.0 -Radicali 1.0/2..0 -altri 1.5/3.0.

21.31 Ultime news sulle amministrative sempre da Il Liberale
Toscana: tutto CSX. Ballottaggio al comune Firenze (CS 46%, CD 36%) e province Arezzo, Grosseto. CSX sul 50% a PT
Emilia Romagna Piacenza CDX. Parma+Ferrara+Forli+Rimini ballottaggio. Modena CSX attorno a 50%. Bologna e reggio CSX. Con qs dati CDX ha qualche speranza al secondo turno solo a Parma e Rimini.
Piemonte tutto CDX, tranne Torino dove si va al ballottaggio (CDX poco avanti, ma per me vincerà CSX). Savona CDX sul filo del 50%

21.23: ancora da Il Liberale sulle amministrative
Veneto e Pordenone tutto CDX (impressionante Verona). Sul filo del ballottaggio Venezia
Il Lombardia 8 province su 8 al CDX, senza ballottaggio (impressionante Bergamo, Sondrio e Brescia), a parte qualche minimo dubbio su Milano

21.15: indiscrezioni sulle provinciali su Il Liberale:
marche: pesaro csx, macerata forse cdx al primo turno, resto ballottaggio
puglia: bat cdx, bari e lecce cdx vicini al 50%, resto ballottaggi
basilicata: ballottaggi
abruzzo: teramo cdx, pescara e chieti ballottaggio
lazio: frosinone, rieti, latina cdx

20.57: secondo Il Termometro Politico Pdl 39/43 – Pd 23/26 – Lega 9/11 – Idv 6/7 – L’Autonomia 3/4 – Sinistra&Libertà 2/3 – Comunisti 2/3 – Radicali 1/2.5

20.40 Francia: Sarkozy avanti, crollano i socialisti, bene verdi, male il modem di Bayrou

20.30 secondo il Termometro Politico l’affluenza finale sarà tra il 64% e 67%

20.27 Ungheria: centrodestra e destra a valanga

20.26: Cipro: salgono popolari e sinistra

20.02: Bulgaria: popolari al 25,5%, socialisti al 19,7%

19.57: Danimarca: socialdemocratici al 22,7%, popolari a 12,8%

19.43: secondo Gpg per Il Liberale, exit poll: Pdl 38,4 – Pd 23.9 – Lega 12.8 – Idv 8 – Udc 4.8 – Comunisti 3 – Sinistra&Libertà 2.7 – L’Autonomia 2.5 – Altri 3.8

19.30: secondo Nota Politica, exit poll di una casa di sondaggi vicina al Pdl: Pdl 42 – Pd 24.9 – Lega 11.8 – Idv 6.7 – Udc 4.7 – L’Autonomia 3.2 – Comunisti 2.5 – Sinistra&Libertà 2.1 –  Radicali 1.8

19.05 Grecia: Socialisti 36/39.5 – Conservatori 30/33

18.57 Germania: exit poll: Cdu/Csu 38% – Spd 21.5 – Verdi 12.5 – Fdp (liberali) 10.5 – Linke 7%

18.46: Austria, trionfano gli euroscettici ed estrema destra: Oevp (conservatori) 29.5 – Spoe (socialdemocratici) 23.7 – Euroscettici 18 – Fpoe (estrema destra) 13 – Verdi 9.4

18.42: Secondo Nota Politica exitpoll di una casa di sondaggi del Nordest tra le 15 di ieri e le 14 di oggi: Pdl 41.8 – Pd 25.6 – Lega 10.6 – Idv 7.3 – Udc 4.6 – Comunisti 2.9 – L’Autonomia 2 – Sinistra&Libertà 1.9

18.35: Secondo Il Termometro Politico, tramite Instant Poll queste le forchette alle 15: Pdl 39/42 – Pd 23/26 – Lega 9.5/10.5 – Idv 6/7 – Udc 5.5 – L’Autonomia 2.5/3.5 – Comunisti 2/3 – Sinistra&Libertà 1.5/2.5 – Altri 2/3

18.28: Secondo Gpg per Il Liberale a ieri sera queste erano le rilevazioni: Pdl 37.5/38.9 – Pd 23.1/24.4 – Lega 12.5/13.8 – Idv 7.8/8.7 – Udc 4.4/5.1 – Comunisti 2.8/3.2 – Sinistra&Libertà 2.4/2.8 – L’Autonomia 2.3/2.8 – Altri 3/$

18.25: Secondo la nostra media delle ultime 14 rilevazioni clandestine questi i dati: Pdl 39.8 – Pd 26.4 – Lega 9.7 – Idv 7.2 – Udc 5.85 – Comunisti 3 – L’Autonomia 2.9 – Sinistra&Libertà 2.8 – Radicali 1.7

18.20: Iniziamo la nostra diretta sulle europee. Ovviamente fino alle 22 gli aggiornamenti non saranno tantissimi

Risultati Politiche 2008
Pdl 37.4 – Lega 8.3 – Pd+Radicali 33.1 – Idv 4.4 – Udc 5.6 – Sinistra Arcobaleno+Ps 4.1 – La Destra+Mpa 3.5

Risultati Europee 2004
Fi+An 32.5 – Lega 5 – Ds+Margherita 31.1 – Radicali 2.25 – Idv 2.1 – Udc 5.9 – Rifondazione+Pdci 8.5 – Verdi+Socialisti 2.5

Ricaricate la pagina per vedere le novità.il li








Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.